Macchie sulla cute e stai prendendo farmaci? Ecco come contrastarle

macchie sulla cute

Eccoci arrivati all’ultimo blog del mese relativo al problema delle macchie sulla cute.

Torneremo sull’argomento in seguito.

Come anticipato nel precedente articolo, molti farmaci influenzano direttamente o indirettamente la condizione della pelle.

I farmaci inibiscono l’assorbimento di alcune vitamine e minerali.

I farmaci possono provocare macchie sulla cute e altri disagi della pelle

Vediamo quali:

  • secchezza
  • pelle reattiva
  • invecchiamento precoce,
  • sensibilizzazione della pelle

Ovviamente la salute prima di tutto, non ti consiglierei MAI di eliminare un farmaco per non danneggiare la pelle!

Essere consapevole dei farmaci che stai assumendo, ti permette di adottare strategie alimentari mirate.

Puoi integrare eventuali carenze e utilizzare prodotti specifici sulla pelle. In questo modo puoi neutralizzare o limitare i danni.

La cosa importante è che puoi contrastare la comparsa di macchie sulla cute.

Lo scopo di questo blog è di aiutarti a conoscere meglio le conseguenze di alcuni farmaci e di sapere come arginare gli effetti collaterali.

Iniziamo dal gruppo dei farmaci fotosensibilizzanti e/o fototossici.

Ribadisco ovviamente che il mio non è un invito a sospendere una terapia, ma ad avere un’attenzione maggiore nei confronti della nostra salute.

Vediamo quali sono i farmaci che possono stimolare la comparsa di macchie sulla cute
  • Contraccettivi
  • FANS, es. nimesulide (Aulin), diclofenac (Voltaren), piroxicam (Feldene)
  • Antiaritmici, es. amiodarone (Amiodar, Cordarone), chinidina (Ritmocor)
  •  Alcune classi di antibiotici tetracicline, es. doxiciclina (Bassado)
  • Sulfamidici, es. sulfametossazolo (Bactrim)
  • Chinoloni, es. ciprofloxacina (Ciproxin)
  • Ipoglicemizzanti orali appartenenti al gruppo delle sulfonamidi, es. glibenclamide (Euglucon), gliclazide (Diamicron)
  • Antistaminici es. clorfenamina (Trimeton), desclorfeniramina (Polaramin)
  • Retinoidi es. isotretinoina (Roaccutan)
  • Fenotiazinees, es. clorpromazina (Largactil), perfenazina (Trilafon)
  • Antimicotici, es. griseofulvina (Fulcin)
  • Immunosoppressore, es. ciclosporina (Sandimmun), tacrolimus (Prograf)
  • Diuretici, es. tiazidicies, idroclorotiazide presente sia da sola (Esidrex) che associata ad altri antipertensivi (Acesistem, Triatec HTC, Zestoretic), indapamide (Natrilix).

In riferimento ai nomi dei farmaci, ho scelto quelli più frequentemente usati.

Lo scopo è rendere più semplice al letture e la comprensione dei principi attivi a cui mi riferisco.

Passiamo poi al gruppo degli inibitori o “disturbatori” dell’assorbimento di alcune vitamine e minerali:
  • Antiacidi, (quelli generalmente usati per l’ulcera): Ferro, Calcio, Fosforo, Vitamina A e D
  • Tetracicline, antibiotici impiegati nella terapia  dell’Helicobacter pylori, nella cura della rosacea, dell’acne, bronchite, cistite, Magnesio e Vitamine del gruppo B
  • Pillola, Magnesio, Manganese, Zinco, Vitamine del gruppo B, Vit. C ed E
  • Corticosteroidi, ad esempio Cortisone, Zinco, Vit. D e Potassio

Intervenire solo su un fronte non ti garantisce un risultato eccellente sulle macchie della pelle,

Ti consiglio perciò come sempre, di occuparti delle macchie della pelle o di altri inestetismi in modo globale.

Se ti sei persa i blog precedenti riguardo alle macchie sulla cute ti lascio qui di seguito i link per poterli visionare

Super alimenti per contrastare le macchie della pelle

10 cose da non fare per non avere macchie sulla cute

Se vuoi maggiori informazioni relative all’argomento “macchie sulla cute” o sugli inestetismi della pelle, iscriviti alla mia newsletter.

Riceverai informazioni e suggerimenti che ti aiuteranno a capire molte cose sulla tua pelle e a fare scelte più sagge in futuro.

Clicca qui per iscriverti, e scegliere l’argomento più interessante per te.

Clicca qui per scaricare l’e-book macchie sulla cute, è gratuito

Puoi anche iscriverti al nostro canale youtube e ricevere ogni settimana video e tutorial su come trattare le macchie sulla pelle, cosa fare per mantenerla giovane e bella.

Clicca qui per iscriverti al canale youtube 

Ps non dimenticare di attivare le notifiche per essere avvisata quando esce un nuovo video.

Sono sicura che scoprirai cose che ti aiuteranno ad avere una pelle “bella senza trucco”… è una promessa

Martina 😃

creatrice del metodo bella senza trucco

bSoul e una linea cosmetica vegana certificata ICEA, AIAB, NICKEL TESTED E VEGAN OK

Lascia un commento