Invecchiamento della pelle e rughe, come migliorarle “SUBITO”

rughe e invecchiamento

Argomento di oggi rughe e invecchiamento della pelle.

Impossibile parlare di rughe e invecchiamento della pelle, senza citare il pH. 

Ma cos’è il pH? È il livello di acidità della pelle.

Per avere una pelle funzionale, priva di imperfezioni, il pH dovrebbe essere debolmente acido, tra 4,5 e 5.

Sai cos’è che favorisce una corretta acidità?

Il giusto livello di pH della pelle, è dato dalla secrezione naturale del nostro sebo, dalla traspirazione della pelle (evaporazione e bloccaggio o ancoraggio dell’acqua), dai residui delle nostre cellule, risultato finale del turn-over cellulare.

Detto questo, appare immediatamente ovvio, che l’utilizzo di ingredienti di sintesi, disturba la naturale traspirazione e secrezione dei grassi e il normale turn-over cutaneo.

Tra gli ingredienti di sintesi ricordiamo siliconi, paraffine, derivati del petrolio e plastiche di vario genere.

Torniamo però all’importanza del pH per la salute della pelle e nel trattamento di rughe e invecchiamento.

Una corretta acidità, permette alla pelle di funzionare in modo perfetto. Vediamo alcune funzioni tra le più importanti:

  • Favorisce la formazione dei preziosissimi grassi cutanei, facilitando la capacità di adattamento alle espressioni.
  • Controlla il turn-over cellulare, collegato alla profondità delle piccole rughe e al loro aspetto estetico.
  • Mantiene il giusto grado di idratazione, luminosità e compattezza di superficie.
  • Controlla la risposta infiammatoria, a cui sono legate macchie, rossori e reattività.
  • Modula l’azione antiossidante contro i radicali liberi, causa di invecchiamento precoce e perdita di tono.

Diventa dunque necessario, prendersi cura del pH, prima ancora di qualsiasi preparato miracoloso per rughe e invecchiamento.

Ma come possiamo mantenere e soprattutto rispettare la giusta acidità della pelle? Sai perché parlo di mantenere e rispettare?

Perché la cosa giusta da fare, non è quella di applicare un cosmetico con un pH corretto, ma di utilizzarne uno, in grado di pulire la pelle in profondità, senza alterare quello che di prezioso la nostra pelle produce.

Pulizia profonda ok, ma senza mai alterare la produzione di sostanze utili che la pelle ci mette a disposizione.

Provate a pensarci… abbiamo detto che la pelle crea il corretto grado di pH grazie alla produzione di sebo, alla naturale traspirazione dei tessuti e ai residui delle
cellule, derivati dal continuo ricambio cellulare (turn-over).

L’unico modo quindi, per avere la perfezione, è lasciare la natura libera di lavorare.

Questo è il compito dei nostri prodotti, finalizzato totalmente al ripristino della bellezza e della qualità della cute.

E’ il primo, è il più importante passo verso una pelle liscia, levigata e assolutamente in armonia.

Rughe e invecchiamento della pelle si attenuano e il tono di superficie migliora notevolmente.

Di seguito trovi delle foto gentilmente concesse da alcune nostre clienti, dopo due mesi di trattamento.

Sono foto di pelli con problematiche diverse, ma come puoi notare, il tessuto è completamente migliorato in tutti i casi.

Clicca qui per vedere le foto!

Questi risultati sono stati ottenuti avendo fatto uso esclusivamente di due prodotti:
il Kit milk e comfort.

Spero che questo articolo ti abbia aiutato a capire, l’importanza che ha una corretta detersione. Se vuoi fare tu stessa una prova clicca su questo link

OFFERTA MILK E COMFORT!

Dopo aver parlato di invecchiamento della pelle, nel prossimo articolo affronteremo l’argomento “idratazione” e ti spiegherò  perché non esistono “creme idratanti” così come concepito dal mercato.

Non te lo perdere….

Un saluto, a presto

Martina 😃

creatrice del metodo bella senza trucco

bSoul e una linea cosmetica vegana, certificata ICEA, AIAB, NICKEL TESTED E VEGAN OK

Lascia un commento