Strati della pelle: quando la bellezza viene da dentro

Strati della pelle blog giunzione dermo epidermica

Oggi parliamo degli strati della pelle, in particolare della giunzione dermo-epidermica. Ho recentemente dedicato un video a questo argomento, ma vorrei fare un approfondimento così da capirne meglio la funzione.

Mettiamoci a lavoro!

La giunzione tra gli strati della pelle

Oggi parliamo principalmente dell’epidermide (lo strato superficiale della pelle, anche se non il più superficiale) e del derma (quello più profondo), e di come questi due strati della pelle sono connessi da una giunzione che:

  1. Sostiene l’epidermide
  2. Mantiene il contatto tra il derma e l’epidermide
  3. Favorisce l’ossigenazione e il “nutrimento” degli starti superficiali.
Strati della pelle blog giunzione dermo epidermica schema

La giunzione permette ai principi nutritivi e all’ossigeno di spostarsi dagli strati più profondi agli strati più superficiali. L’epidermide (quindi lo strato superficiale) non ha vasi sanguigni e tutti i nutritivi devono arrivare dall’interno.

Quando siamo giovani, la giunzione ha una struttura sinuosa, con delle belle creste che permettono ai principi nutritivi e l’ossigeno di raggiungere una superficie sempre più estesa.

Con l’età, invece – e in particolar modo dopo la menopausa – la giunzione si appiattisce, riducendo anche l’elasticità della pelle.

L’elasticità e gli strati della pelle

La giunzione dermo-epidermica mantiene anche l’adesione tra i diversi strati della pelle, questo rende la pelle compatta. Al suo interno infatti, abbiamo delle proteine che sono dei veri e propri “elastici”:
il collagene 4, (un tipo di fibra fatto ad ancora), le laminine e le integrine.

Quando con l’età la giunzione si appiattisce, l’afflusso di ossigeno e nutrienti diminuisce, favorendo una perdita di elasticità di superficie!

Ed è qui che generalmente vengono suggeriti i retinoidi.

I retinoidi hanno avuto dei buoni risultati su culture di cellule in vitro, dimostrando di avere un attività diretta sulle proteine di giunzione.

Ma cosa succede su soggetti vivi? La stessa cosa andrebbe dimostrata anche in questo caso, non pensi?

In effetti, nella realtà quotidiana, bisogna considerare anche gli effetti dei retinoidi sulla superficie cutanea e l’esposizione di questa agli agenti esterni oltre ai potenziali danni alla barriera cutanea!

Una “difesa” nascosta tra gli strati della pelle

Uno strato diventa sempre più sottile con l’avanzare dell’età. Col passare degli anni si riducono anche i melanociti (le cellule che sintetizzano melanina per la protezione dai raggi solari) e le cellule di Langerhans (che favoriscono le difese nei confronti dei batteri).

Quindi riflettiamo:

su una pelle invecchiata – con poche difese contro i raggi solari e i batteri – attaccare la barriera cutanea con un retinoico o un peeling chimico ti sembra una scelta sensata?

No! Proprio per niente!

Retinoidi e il “colorito roseo”

Il mio blog interamente dedicato agli effetti collaterali del Retinolo

A causa di questa esfoliazione forzata sugli strati della pelle, leggo spesso che “i retinoidi creano un bel colorito roseo”. 

CI CREDO! Abbiamo rimosso gli strati superficiali, è ovvio che senza le prime file di cellule di superficie andiamo a creare uno stato infiammatorio con rossore diffuso!

È una condizione non fisiologica, non ha niente a che vedere con il rimanere giovani! È un disagio della pelle!

Se vai ad attaccare uno strato corneo compromesso, con una giunzione dermo-epidermica sempre più sottile, cosa succede alla tua povera pelle con il sole, il freddo, lo smog, i batteri ecc.?

Gli agenti esterni non solo possono portare squilibri e patologie ma anche qualcosa di più pericoloso: il melanoma!

Retinoidi e predisposizione al cancro

Clicca su QUESTO LINK per leggere il report tecnico del National Toxicology Program del “National Institutes of Health – Public Health Service“.

Un report che fa luce sulla relazione tra raggi solari, retinolo e il proliferarsi del cancro sugli strati della pelle.
È un testo accademico in inglese, se hai delle domande non esitare a contattarmi!

Risorse gratuite

Se vuoi scoprire di più su argomenti come gli strati della pelle, o desideri una consulenza diretta con me, devi solo compilare il form che ti apparirà premendo questo link, la consulenza è gratuita:

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è button-consulenza-personalizzata-2-scaled-1024x458.jpg

Se invece vuoi scoprire di più sul mio metodo, iscriviti alla newsletter di bsoul: scegli l’argomento di tuo interesse e ricevi subito un buono sconto sul tuo primo ordine: https://www.bsoul.it/newsletter/


“Prima e Dopo” & testimonianze

Cliccando sul link sottostante puoi leggere cosa dicono le persone che hanno provato il metodo bella senza trucco!

testimonianze bsoul il retinolo

Qui trovi le foto dei “prima e dopo” bsoul delle nostre clienti. Sono foto reali, non ritoccate, di persone che hanno trasformato la loro pelle in modo completamente naturale.

foto prima e dopo bsoul il retinolo

il retinolo

Risultati certificati!

La famosa rivista “il salvagente” zero truffe, ha certificato la veridicità dei nostri risultati! Sono state verificate le foto prima e dopo il metodo bsoul, le video testimonianze dei clienti e la ricerca effettuata su 40 donne volontarie da Q certificazioni. Clicca sul pulsante per scoprire di più!

A presto! 💚 Martina

Lascia un commento