Pelle secca viso? Come evitare i danni del freddo invernale

Pelle secca viso

In questo articolo, parliamo di pelle secca viso, pelle che si squama con il freddo dell’inverno.

Con l’arrivo dei primi freddi la pelle aumenta la perdita di acqua, si disidrata, diventa più increspata e più brutta esteticamente.

Perché accade tutto questo?

Quando il termometro scende aumenta il turn over cellulare come forma di difesa e di adattamento.

Cosa succede alla pelle in questi casi?

Vedi apparire una sorta di “forfora della pelle”, placche di cheratina che si staccano e rimangono attaccare alla superficie cutanea.

Forse stai pensando…” faccio uno scrub viso così risolvo il problema pelle secca”.

SBAGLIATO!

Se fai uno scrub viso, contribuisci ulteriormente all’aumento del turn over cellulare, a meno che lo scrub viso non sia ideato per riparare il corneo.

3 cose da non fare contro la pelle secca viso

1. Evita di usare detergenti viso in gel, saponi liquidi, bagnoschiuma direttamente sul viso quando fai la doccia, spazzoline, spugnette, pannetti, o prodotti cheratolitici.

Ti suggerisco di cambiare abitudini, specialmente nei periodi più freddi.

Perché?

Perché se non lo fai, vedrai peggiorare la tua pelle ed avrai un aspetto più vecchio e più “avvizzito”.

Il freddo fa la sua parte, ma la pelle che si squama, la pelle secca viso, è sicuramente anche la conseguenza di azioni quotidiane sbagliate

Quindi fermati a fare una riflessione e verifica se nella tua routine quotidiana devi cambiare qualcosa.

2. Evita di applicare le “plastiche”, le pellicole sintetiche sulla tua pelle.

Se non sai riconoscere quali sono questi prodotti con plastiche e siliconi all’interno dei cosmetici, ti invito a iscriverti al mio mini-corso che ho preparato per “i non addetti ai lavori”.

E’ un corso per le persone deluse dai metodi tradizionali, per le persone curiose, per chi vuole affrontare in modo non tradizionale il problema della pelle secca.

Se non ti sei ancora iscritta, puoi farlo adesso, il corso è completamente gratuito, basta andare su
“corso online sui cosmetici per i non addetti ai lavori”

Devi evitare di applicare plastiche o pellicole se non vuoi la secca sul viso.

Cosa succede se non lo fai?

Quando si applica una pellicola, specialmente se la nostra pelle è secca, quello che si percepisce è un sollievo immediato.

La pellicola impedisce all’acqua di evaporare eccessivamente, ma al tempo stesso interferisce con la capacità naturale della pelle di trattenere la giusta porzione di acqua.

In termini pratici, la pellicola impedisce alla pelle di adattarsi al freddo e al tempo stesso “CRONICIZZA” questo squilibrio. 

E’ come se per addormentarti la sera inizi a prendere dei sonniferi.

In poco tempo perderesti completamente la tua capacità di addormentarti in modo naturale e alla fine diventeresti schiava dei sonniferi.

E’ quello che fa il mercato in generale, tende a farti diventare dipendente dai farmaci, dai cosmetici, da una certa alimentazione, ti dice come tamponare un problema, ma non come risolverlo!

Ma torniamo a noi, questo argomento avrebbe bisogno di numerosi articoli per essere spiegato e capito bene.

Ogni volta che tocco certi temi sono tempestata di mail e messaggi offensivi che vorrebbero impedirmi di portare verità sul mercato, molto probabilmente certe verità sono scomode.

Ma io continuo per la mia strada!

3. Cerca di evitare qualsiasi tipo di trucco in polvere sintetico o naturale

Il trucco in polvere altera l’idratazione, altera il pH e occludevi pori.

Vediamo invece quali sono le cose da fare per la pelle secca, la pelle disidratata, la pelle che si squama

  • Il primo passaggio, il più importane, che ripeto da quando ho scritto il mio primo blog è
    “LA DETERSIONE FISIOLOGICA”.

La detersione fisiologica la puoi fare con il nostro detergente Milk Cleanser, una modalità fantastica che garantisco per detergere la pelle di grandi e piccini quotidianamente.

Se qualche mamma sta leggendo questo articolo e ha dei bambini piccoli con problemi di irritazione sul culetto, dovuta all’acidità della cacca o all’uso di detergenti sbagliati, provatela… e poi mi saprete dire.

Per chi però preferisce usare altri brand, può comprare un latte detergente certificato naturale.

Un prodotto certificato naturale deve avere sulla confezione un bollino (ICEA, AIAB, ECOCERT, COSMOS) queste sono tutte sigle che certificano la naturalezza del prodotto.

Li potete trovare anche a dei buoni prezzi al supermercato, magari non avranno la performance di una detersione fisiologica, ma di sicuro non alterano l’equilibrio della barriera cutanea.

  • Secondo passaggio, utilizzare un cosmetico REALMENTE IDRATANTE

Come già sottolineano, un vero prodotto idratante non è una pellicola di plastica che impedisce all’acqua di evaporare dalla pelle.

Una crema idratante, REALMENTE IDRATANTE, contiene ingredienti che aumentano LA CAPACITA’ DELLA PELLE DI TRATTENERE L’ACQUA.

Se hai una pelle disidratata eccessivamente, puoi aggiungere alla crema pelle secca viso, acidi grassi essenziali.

Hai due possibilità:

  1. Aggiungete una goccia di un olio vegetale alla tua crema idratante, (olio di germe di grano, olio di oliva) l’importante è che non sia trattato e che sia un olio organico. Fallo mattina e sera.
  2. Oppure puoi aggiungere alla crema idratante, una sinergia di acidi grassi essenziali.  Alle nostre bSoulline suggerisco chiaramente Hydra essential FA.

Qual è la differenza fra olio puro e acidi grassi essenziali?

Gli acidi grassi, essendo una piccola frazione dell’olio, hanno una maggiore capacità di penetrazione nella pelle, rispetto all’olio puro.

Per una maggiore performance, a chi ha pelle secca viso o pelle disidratata in generale, suggerisco l’uso di acidi grassi essenziali. 

L’uso di olio puro talvolta potrebbe avere degli effetti secondari, se dopo qualche ora hai la pelle un po’ unta ti suggerisco di usarlo solo la sera.

Con questo si conclude l’articolo di oggi dedicato alla pelle secca viso, alla pelle disidratata.

Per dubbi o domande non esitare a contattarmi, alla mia mail [email protected]

Puoi anche iscriverti alla nostra newsletter e scegliere l’argomento più interessante per te. Capirai cose che ti aiuteranno a fare scelte più sagge in futuro e a non buttare via i tuoi soldi.

Se invece preferisci guardare i miei video, puoi iscriverti al canale youtube e ricevere ogni settimana video e tutorial su come trattare la pelle per mantenerla sana, giovane e bella.

Iscriviti al canale youtube 

Ps non dimenticare di attivare le notifiche per essere avvisata quando esce un nuovo video.

Sono sicura che scoprirai cose sugli inestetismi della pelle che ti aiuteranno ad essere…“bella senza trucco” è una promessa.

bSoul è una linea cosmetica vegana, certificata ICEA, AIAB, NICKEL TESTED E VEGAN OK

A presto

Martina 😃

Lascia un commento