Meglio agire sull’effetto o combattere le cause degli inestetismi

Meglio agire sull'effetto o combattere le cause degli inestetismi?

Meglio agire sull’effetto o combattere le cause degli inestetismi?

Penso che la risposta a questa domanda sia abbastanza scontata e chiara a tutti. Non puoi risolvere un problema se non togli la causa che lo alimenta.

Questo vale per lavoro, salute e chiaramente anche per i problemi della pelle.

Ma allora perché continuiamo a fare il contrario?

Perché non agiamo sulle cause degli inestetismi, sulle cause dei problemi?

Purtroppo il mercato del consumismo va nella direzione opposta.

Quasi nessuno si prende la briga o fa lo sforzo di spiegarti come combattere le cause di un problema di salute, di pelle, di tutto.

E’ più semplice e più pratico dirti “quello che devi fare, quello che devi comprare”.

Se hai il colesterolo alto il medico ti da la pastiglia per abbassarlo, non ti spiega di cambiare abitudini e alimentazione.

Se hai mal di schiena o una discopatia, ti sparano delle bombe antiinfiammatorie per annullare il dolore, ma non ti indicano la soluzione, non ti suggeriscono di fare un’attività sportiva (pilates, nuoto, fisioterapia, stretching o altro).

Mio padre ha sofferto di diabete, lo hanno riempito di medicinali, non gli è stato suggerito di cambiare regime alimentare, a parte il fatto di evitare i dolci.

Il mondo funziona così, ogni essere umano con un piccolo problema è un ottimo elemento da “spennare”… a vita.

Potrei continuare per ore, ma ormai questa è una “tiritera” sentita e risentita.

IO PERO’ NON CI STO! NON ACCETTO QUESTO SISTEMA CHE TI INFILA IN UNA CENTRIFUGA E TI SPREME COME UN LIMONE.

NON ACCETTO CHE NON MI VENGA SPIEGATO NIENTE E SI PRETENDA SOLO CHE FACCIA QUELLO CHE MI VIENE DETTO COME FOSSI UN ROBOT.

Ultimamente ad una mia cliente che si è rivolta ad un dermatologo le è stato risposto: lei fa troppe domande?

Lei fa troppe domande? Ma siamo impazziti? Devo pagare e stare zitta?

IO NON CI STO! 

E’ la battaglia che combatto da anni, ogni giorno lotto contro tutti e ripeto le stesse cose:

chiedete perché, come mai, fatevi domande, diventate consapevoli, non accettate risposte a prescindere.

Non accontentatevi della crema antimacchia, antirughe, anti acne, anti couperose “anti tutto” se non vi viene spiegato “il perché” e il “come”.

Alle persone che mi attaccano ogni giorno sui social accusandomi di fare business rispondo:
certo è il mio lavoro.

C’è chi costruisce case antisismiche che crollano alla prima scossa, ma ci sono anche costruttori seri.

C’è chi vende olio di oliva spacciandolo per olio extravergine di oliva, ma ci sono anche aziende che offrono qualità.

Ci sono ristoranti che vendono pesce surgelato spacciandolo per pesce fresco, ma ci sono anche fior di ristoranti dove mangi il fresco del giorno.

Dipende sempre da che parte del mondo vuoi stare.

Ma torniamo all’argomento di oggi.

Dopo tanti anni di studi e di errori pagati sulla mia pelle, una cosa è certa:

il denominatore comune dal quale si sviluppano a catena la maggior parte degli inestetismi è uno:

una barriera cutanea debole, rovinata da anni di aggressioni, dall’uso di prodotti sbagliati, detersioni sbagliate, soffocata dall’uso continuo di plastiche, polveri, make up sintetici.

Ancora una volta queste affermazioni non sono frutto della mia fantasia ma di studi fatti su testi scientifici.

Se ti va, puoi leggere “Skin Barrier” edited by Peter M. Elias e Kenneth R. Feingold oppure “Fisiopatologia dell’idratazione cutanea” del Dottor Ferdinando Terranova.

Se la tua pelle non ti piace, se soffri di qualche inestetismo, la prima cosa che devi fare è riparare la tua barriera di superficie, la tua barriera cutanea.

Se prima non togli le cause degli inestetismi, il problema si ripresenterà.

Sei una persona che ha già provato di tutto, ma oggi non sei ancora soddisfatta della tua cute, del tuo aspetto?

Benvenuta sulla mia pagina.

Il mio blog è nato per le persone come te, deluse da tanti anni di illusioni offerte dal mercato, deluse dalle creme miracolose antimacchia, antirughe, anti acne, deluse dalle cure dermatologiche, da trattamenti estetici che non hanno portato a niente.

Io non sono e non mi ritengo una guru, sicuramente sono una persona seria e molto preparata, che NON illude la gente con false promesse.

Posso apparire presuntuosa? Non importa, ho tanti difetti, ma l’importante è essere utile.

Sono una persona leale e sincera e sulle mie competenze non ho dubbi, perché non passa giorno senza che io dedichi tempo allo studio e all’aggiornamento.

Se sei una di quelle persone che vuole tutto e subito, sei sulla pagina sbagliata. il tutto e subito si ottiene solo con la chirurgia o con interventi medici e questo non è un campo che mi compete.

Anche se su questo argomento avrei tanto da dire sui tempi di convalescenza, sui possibili effetti collaterali non sempre reversibili e una faccia che non è più la tua, vorrei aggiungere, ma questa è una mia opinione personale.

Per ripristinare una barriera cutanea compromessa servono mesi in qualche caso anni.

E un po’ come dover riabilitare un braccio o una gamba dopo un trauma. Più il trauma è stato grosso o ripetuto nel tempo, più tempo occorre per riparare i danni.

Servono costanza, pazienza e volontà per tornare quelli di prima.

Se sei tra le persone che hanno problemi di pelle e hanno già provato di tutto, ti invito a fare qualche riflessione:

Da quanti anni hai questo problema, quante creme e sieri hai già provato, quante volte ti hanno illusa, ma soprattutto oggi, dopo tutto questo tempo, hai risolto il problema?

E hai capito perché?

Forse quello che hai fatto in passato non era corretto? Forse è arrivato il momento di cambiare?

In ogni momento della vita accadono cose a volte piacevoli, a volte no, si fanno incontri apparentemente casuali, si fanno esperienze positive e negative che ci conducono in una certa direzione, questa è una di quelle, è la vita, funziona così.

Forse non è un caso se stai leggendo questo articolo, forse è arrivato il momento di acquisire una maggiore consapevolezza e di conoscere meglio la storia della tua pelle e del perché oggi è come la vedi.

Causa ed effetto, funziona tutto così, se non cambi qualcosa di quello che fai, non cambierai nemmeno i tuoi risultati, vale per tutto, anche per la pelle.

Se non mi conosci, non hai mai letto i miei articoli, non hai mai visto nessuno dei miei video, ti invito a farlo.

Su questa pagina trovi tantissimi video che ti aiuteranno a capire molte cose che nessuno ti ha mai spiegato canale bSoul youtube

Puoi iscriverti al mio canale, è gratuito e se attivi le notifiche, quando esce un nuovo video vieni avvisata.

Ti insegnerò a prenderti cura della tua pelle, con semplici gesti quotidiani e attraverso esercizi divertenti da fare insieme a me per allenare la tua pelle e per piacerti di più.

Sono sicura che scoprirai tante cose sulle cause degli inestetismi della pelle che ti aiuteranno ad essere più consapevole.

Se invece vuoi parlare direttamente con me, raccontarmi la storia della tua pelle, scrivi sotto questo post o direttamente alla mia mail [email protected]

Rispondo sempre a tutte nell’arco della giornata.

E con questo si conclude il blog dedicato alle cause degli inestetismi della pelle, buona giornata

Martina💚

Creatrice del metodo bella senza trucco

bSoul è una linea cosmetica vegana, certificata ICEA, AIAB, NICKEL TESTED E VEGAN OK

Lascia un commento