La menopausa: consigli utili per la pelle

La menopausa:consigli utili per la pelle|

Cosa succede alla pelle durante la menopausa? Quali sono le cose da evitare in questo periodo?

Iniziamo prima di tutto a capire cosa succede alla pelle durante la menopausa.

1. La pelle diventa secca, sembra quasi impossibile idratarla.

2. Iniziano a comparire dei rossori (flushing), che poi possono scomparire, ma non sempre.

3. C’è una forte riduzione della sintesi di collagene, la pelle si svuota, diventa più sottile e l’ovale del viso perde tono.

4. La pelle perde perde la sua capacità di difendersi dagli agenti esterni: sole, radicali liberi, inquinamento.

5. Si riduce la riserva funzionale, si riduce cioè la capacità della pelle di autoripararsi dopo aver subito un trattamento invasivo (peeling, microdermoabrasione, trattamenti aggressivi in generale).

6. Può comparire sulla parte superficiale della pelle del viso, un mixedema, se la menopausa è associata a ipotiroidismo, (durante questa fase, l’ipotiroidismo colpisce il 7-8% delle donne in pre-menopausa e 10-15% delle donne in post menopausa)

A tale proposito, recentemente ho fatto un video sul drenaggio del viso e degli occhi. Se soffri di ipotiroidismo, ovviamente il massaggio va associato alle terapie mediche specifiche. Ti lascio di seguito il link se vuoi visionarlo.

Clicca qui o sull’immagine per vedere il video

 width=

Vediamo adesso quali sono le cose che disturbano la pelle in questo periodo:

1. Fare trattamenti aggressivi nel tentativo di stimolare la sintesi di collagene.

I trattamenti che stimolano il collagene, possono dare risultati immediati, ma come ben sai, il collagene stimolato con trattamenti tradizionali medici ed estetici, è di tipo fibrotico e nel tempo la pelle diventerà rigida e predisposta ad un invecchiamento precoce.

I trattamenti aggressivi, finalizzati alla sintesi di collagene, oltre a non dare i risultati sperati, creano danni alla barriera cutanea.

Come ho appena detto, la pelle, durante e dopo la menopausa è più fragile, più debole e difficilmente riesce a riparare i danni subiti.

Le conseguenze dei trattamenti aggressivi sulla superficie della pelle sono:

  • sensibilizzazione cutanea
  • aumento dei rossori
  • secchezza
  • predisposizione alle macchie

Tutto questo in un periodo in cui la pelle è già in grandi difficoltà. Pensi che ne valga veramente la pena?

Un modo per stimolare il collagene esiste e lo conferma la scienza:

massaggiare la pelle e muovere regolarmente i muscoli con la ginnastica facciale 

Non se ne parla molto, anzi non se ne parla proprio.

Nessuno ha interesse a dare voce e importanza a questa semplice strategia: 

Sai perché? Perché puoi farlo anche a casa, a costo zero.

Massaggiare regolarmente la pelle ed eseguire semplici ma costanti esercizi di ginnastica facciale, mantiene  attivo e vitale quest’organo meraviglioso.

I fibroblasti (cellule presenti nella pelle capaci di sintetizzare collagene e tutte le componenti del derma), grazie alle stimolazioni meccaniche indotte dai muscoli e dal massaggio reagiscono con una neosintesi di collagene.

Fantastico vero?

Se hai la fortuna di avere un centro selezionato bSoul, potrai provare e apprezzare la qualità delle nostre tecniche di massaggio e i reali benefici che ne derivano con un breve ciclo.

I centri selezionati bSoul, hanno completato il percorso formativo nella sua globalità e hanno una preparazione di alto livello.

Puoi trovare i centri bSoul selezionati cliccando qui centri bSoul selezionati.

Ma torniamo al nostro argomento di oggi: la menopausa e la pelle

Quali sono gli inestetismi su cui puoi intervenire con successo quando si avvicina la menopausa o quando ci sei nel bel mezzo?

Si possono ottenere ottimi risultati su:

  • Secchezza della pelle
  • Arrossamenti
  • Incapacità della pelle di difendersi dal sole, dai radicali, dallo stress ambientale

Quali sono le regole per ottenere i benefici su questi problemi?

1. Detergere in modo delicato e fisiologico la pelle con un latte detergente certificato naturale.

A garanzia della sua naturalezza, un detergente naturale dovrebbe avere un bollino ICEA, AIAB, ECOCERT o COSMOS, che ne attesta la reale naturalezza.

Sono prodotti che puoi trovare ovunque, anche in molti supermarket. Se hai una pelle con esigenze specifiche, ovviamente ti suggerisco il nostro Hydra Milk cleanser. 

2. La seconda regola è idratare “realmente” la pelle, con una crema idratante naturale, sempre certificata.

Ti suggerisco inoltre di aggiungere alla vostra crema, mattino e sera, qualche goccia di olio, organico naturalmente.

I più indicati solo l’olio di geme di grano, l’olio di argan, l’olio di avocado.

Se sei una bSoullina 😍 in questa fase della tua vita ti consiglio Nutri Comfort o Hydra Age rich, alle quali puoi aggiungere anziché un olio vegetale, una sinergia di acidi grassi essenziali.

Sto parlando naturalmente di Hydra essential FA. 

Hydra essential FA, se ancora non lo conosci, è una sinergia di acidi grassi essenziali, con un’altissima biodisponibilità.

Non lascia tracce di untuosità sulla pelle.

3. Aiutare la pelle con attivi specifici.

In questo periodo della vita, non focalizzarti sull’inestetismo specifico, ma su quello di cui la pelle ha realmente bisogno in questa fase.

Sieri specifici antiossidanti, capaci di rinforzare l’azione contro i raggi UVB, contro l’inquinamento ambientale, contro lo stress di adattamento, sono l’ideale.

Se sei una bSoullina e ancora non lo hai provato, suggerisco Chrono lift serum, un siero che contiene un attivo molto particolare,

il MOSSCELLTEC™ NO. 1

Questo ingrediente, grazie alle sue eccezionali performance, ha vinto il primo premio 2018, come miglior attivo e innovazione cosmetica del mercato.

Come nostra consuetudine Chrono Lift serum ne contiene la massima concentrazione che la formula permette.

E’ un vero e proprio anti stress della pelle.

4. Supportare e difendere la pelle nei confronti dei raggi solari.

Chi mi segue da tempo, sa che sono contraria all’uso dei filtri solari 12 mesi l’anno, perché inibiscono le capacità naturali di difesa della pelle dai raggi UV.

E’ anche vero però, che dall’inizio della primavera fino ad ottobre, è importante proteggersi con un buon solare.

Cosa significa utilizzare un buon solare?

Il solare deve avere una protezione alta, con filtri ad ampio spettro, per una protezione dai raggi UVA e UVB.

Deve contenere sinergie di  filtri fotostabili e non fototossici.

Ricorda sempre comunque che anche il miglior solare non ti proteggerà mai al 100%, quindi evita di stare con il viso al sole come una lucertola😂

Usa sempre cappello e occhiali, mai il sole direttamente sul viso. Ti abbronzerai ugualmente, in maniera uniforme e duratura.

Prossimamente farò una serie di video dedicati alla preparazione della pelle al sole, per poter godere in pieno di questa meravigliosa stagione senza danneggiare la tua pelle.

5. Ultima cosa, ma come già anticipato “importantissima” è il massaggio

Non smettere mai di massaggiarti o di farti massaggiare, se vuoi avere sempre una pelle bella da guardare e accarezzare, un buon tessuto connettivo e dei muscoli facciali tonici.

Prima di concludere questo blog voglio darti altri due suggerimenti utili per contrastare l’invecchiamento della pelle.

Si tratta di due piante preziose che la natura ci mette a disposizione: la radice di Astragalo e la Verga d’Oro.

Puoi trovarle entrambe sotto forma di tintura madre o di estratto secco.

La radice di Astragalo è un immunostimolante eccellente per la pelle, ottimo per le persone che in menopausa non riposano bene, dormono poco e faticano ad adattarsi alla nuova condizione ormonale.

E’ un ottimo tonificante energetico oltre ad essere un Anti age.

La Verga d’Oro ha un’attività senolitica, elimina cioè le cellule invecchiate. Ricorda bene l’importanza dell’attività senolitica, ne sentirai parlare molto in futuro in ambito cosmetico, estetico e medico.

Le ultime ricerche hanno stabilito, che intervenendo sulle cellule “invecchiate”, riusciamo a mantenere giovane più a lungo il corpo e la pelle.

La Verga d’Oro oltre ad una provata attività senolitica, è drenate, mucolitica e antinfiammatoria.

Se stai prendendo farmaci o soffri di qualche malattia, prima di prendere integratori consulta sempre il tuo medico 

Con questo concludo l’articolo dedicato alla menopausa e alla pelle.

Spero di non essere stata noiosa e soprattutto di esserti stata utile se anche tu come me stai entrando in menopausa.

Per dubbi o domanda come sempre sono qua… non esitare a contattarmi alla mia mail [email protected]

Oppure puoi iscriverti alla mia news letter cliccando qui e scegliere l’argomento più interessante per te.

Capirai cose che ti aiuteranno a fare scelte più sagge in futuro.

Se invece preferisci guardare i miei video, puoi iscriverti al canale youtube e ricevere ogni settimana video e tutorial su come trattare la pelle per mantenerla sana, giovane e bella.

Clicca qui per iscriverti al canale youtube 

Ps non dimenticare di attivare le notifiche per essere avvisata quando esce un nuovo video.

Sono sicura che scoprirai cose sugli inestetismi della pelle che ti aiuteranno ad essere…“bella senza trucco” è una promessa.

bSoul è una linea cosmetica vegana, certificata ICEA, AIAB, NICKEL TESTED E VEGAN OK

Un bacione, appuntamento alla prossima settimana con un nuovo blog.

Martina😘

bSoul, bella senza trucco

bSoul Manila

Lascia un commento