Gli occhi in primo piano, lo specchio dell’anima

speciale intensivo occhi

Oggi voglio parlarti del contorno occhi.

Ogni giorno ricevo mail e messaggi da persone che mi chiedono perché nella normalizzazione fisiologica non c’è il contorno occhi.

Il mondo estetico si divide tra chi dice che un prodotto per contorno occhi è indispensabile, perché la pelle in quest’area è diversa dal resto del viso e chi dice che non serve a niente.

Sento così il dovere di chiarire alcune cose.

Innanzitutto la pelle nella zona del contorno occhi è diversa dal resto del viso.

Vediamo insieme nello specifico in cosa si diversifica:

– Lo spessore
La pelle in questa zona è molto più sottile del resto del viso, perciò molto più delicata nei confronti degli agenti esterni e dell’ambiente.

– Il numero di ghiandole sebacee e ghiandole sudoripare è minore rispetto al resto del viso.
Questo comporta una maggiore sensibilità ai raggi solari, all’ambiente, oltre ad una ridotta idratazione.

– Area del viso sottoposta a costanti sollecitazioni mimiche.
Insieme al minor numero di ghiandole sebacee e al ridotto spessore, questa zona è predisposta  alle rughe più di ogni altra zona del viso.

Mi sembrano motivi sufficienti per dedicare attenzioni particolari al contorno occhi, non trovi?

Tuttavia ritengo che l’utilizzo di una crema viso ben formulata, delicata e fisiologica possa essere sufficiente, soprattutto se non ci sono esigenze particolari.

Se invece noti che il tuo contorno occhi non è proprio come lo vorresti, allora forse ha bisogno del tuo aiuto.

Ma quale tipo di aiuto?

Innanzitutto ricorda che gli occhi sono il risultato anche del nostro stile di vita.

Un’alimentazione varia, sana ed equilibrata è fondamentale.

Ti consiglio di dare un’occhiata a questo blog, parlo proprio dell’alimentazione indicata per una pelle bella, sana e uniforme:

Video alimentazione antimacchia e antirughe

Parlando di inestetismi specifici, rughe, borse, occhiaie, “palpebra calante”, ognuno di questi richiede attenzioni e trattamenti specifici.

Rughe del contorno occhi

Partiamo dal fatto che un siero o una crema capace di cancellare le rughe non esiste, vediamo cosa in realtà è possibile fare:

1. Idrata bene questa zona, è fondamentale.
Come? Detergila in modo delicato e fisiologico, usa cosmetici certificati naturali contenenti acidi grassi essenziali.

Questo renderà il contorno occhi decisamente più elastico, poiché il 60% dell’elasticità cutanea dipende dalla qualità dello strato superficiale (strato corneo).

Uno strato corneo in equilibrio è capace di rispondere alle sollecitazioni mimiche senza segnare il contorno occhi.

2. Rinforza la pelle dagli agenti esterni.
Raggi solari, variazioni climatiche, stress ambientale, inquinamento.

In questo caso esistono attivi capaci di migliorare la capacità di adattamento della cute allo stress ambientale.

Uno di questo è Moss Cell N.1, grazie alla sua spiccata capacità adattogena, ha vinto il primo premio come ingrediente naturale dell’anno.

Per poterne garantire l’efficacia è fondamentale che sia presente ad una concentrazione minima dell’1%, massima del 2%. Chrono Lift Serum di bSoul come ogni altro prodotto della linea, ne contiene la massima concentrazione consentita dalla formula (2%).

Se utilizzi già altri cosmetici naturali con caratteristiche simili, vanno benissimo.

3. Proteggi sempre questa delicata zona dai raggi solari con occhiali da sole.

Cause e rimedi efficaci per le borse sotto gli occhi

1. La prima regola assoluta è un corretto stile di vita.

Sonno e alimentazione sono fondamentali, se vuoi contrastare questo inestetismo. Attenzione all’abuso di farmaci, all’alcol, alla pressione alta, al colesterolo LDL alto.

Alcuni alimenti peggiorano in modo evidente le borse sotto gli occhi. Vediamo quali sono:

  • carne rossa
  • formaggi
  • alcolici
  • sale
  • affettati
  • insaccati
  • fritti
  • pizza
  • dolci

Questo non significa che dobbiamo eliminarli completamente questi alimenti dalle nostre abitudini. Personalmente, sono sfavorevole a qualsiasi forma di rigidità e privazione totale.

Lo stress che deriva dalle restrizioni eccessive favorisce le borse sotto gli occhi più di un buon bicchiere di vino e un pezzo di formaggio.

Certo è che se ogni sera mangi questi alimenti sperando di migliorare le tue borse sotto gli occhi utilizzando un siero specifico, allora ti suggerisco di risparmiare i tuoi soldi per il siero e di comprarti una buona bottiglia di vino… è meglio!

2. Le borse sotto gli occhi sono legate ai reni

Secondo la medicina Tradizionale Cinese, sono legate a un quadro piuttosto preciso di tipo emozionale ed energetico.

3. È importante favorire il drenaggio per ridurre il gonfiore del contorno occhi

Ti consiglio di eseguire questo massaggio regolarmente, almeno tre volte a settimana oppure quando ne vedi la necessità:

Video massaggio viso, borse sotto gli occhi, occhiaie doppio mento

4. Esistono attivi capaci di migliorare il drenaggio di questa delicata zona.

Senza dubbio uno dei più interessanti è Shadownyl. Si tratta di un’alga capace di drenare visibilmente il contorno occhi.

È presente nel siero specifico per le borse, BX plus, alla massima concentrazione consentita dalla formula, 2%.

Utilizzato almeno una volta al giorno costantemente migliora sensibilmente il drenaggio del contorno occhi.

Cause e rimedi efficaci per le occhiaie

In questo caso vedo troppo spesso fare una grande confusione. Premetto che le occhiaie sono legate a due fattori interni che possono rendere impossibile un netto miglioramento:

  • l’eriditarietà (familiarità)
  • stile di vita (sonno, stato di salute, ipotensione)

Mentre nei confronti dell’ereditarietà possiamo fare ben poco, a parte usare un buon correttore, nei confronti del secondo fattore, possiamo senza dubbio migliorare le cose.

Migliorando il nostro stile di vita, oltre alle occhiaie, miglioreranno la pelle, il nostro umore, la nostra energia.

Analizziamo questo inestetismo più da vicino. Le occhiaie possono essere causa di vari fattori cutanei

1. Trasparenza dei vasi.
La trasparenza dei vasi può dipendere da una pelle eccessivamente sottile oppure da una vasodilatazione dei piccoli capillari di superficie.

Per la pelle sottile ti consiglio di aggiungere una/due gocce di acidi grassi essenziali alla crema abituale, può andare bene anche una goccia di olio vegetale organico.

Per l’eccessiva vasodilatazione ti consiglio sicuramente un prodotto capace di migliorare i piccoli capillari di superficiali. Cerca un siero che contenga rusco, hamamelide, centella.

Nel caso nostro sicuramente Redness sinergy è il più indicato

2. Eccesso di melanina o deposito di EME.
La zona del contorno occhi può essere maggiormente pigmentata. La pigmentazione del contorno occhi può dipendere da un deposito di EME, un pigmento che si trova nell’emoglobina oppure da un eccesso di melanina.

Nel caso di deposito di EME ti consiglio di utilizzare il siero BX plus, dato che Shadownhyl oltre a drenare impedisce l’accumulo di EME.

Mi spiace non poterti consigliare alternative, non conosco altri attivi con la stessa capacità su questo pigmento.

Se invece si tratta di un eccesso di melanina l’approccio cambia. Come fai a riconoscere se si tratta di un eccesso di melanina?

Se tirando la pelle sotto gli occhi verso il basso, la parte più scura si sposta, non dipende dai capillari o dalla trasparenza, ma da un accumulo di melanina.

Questo può essere congenito e puoi fare ben poco, ma se le occhiaie sono comparse dopo una dermatite, dopo frequenti irritazioni/rossori, dopo una scottatura solare, allora si tratta di una iperpigmetazione post infiammatoria e puoi fare molto.

Sicuramente possono essere d’aiuto sia il siero Uniform sinergy che Hydra ultra bright.

Quale scegliere? Il mio consiglio è di alternarli. Una volta terminato Uniform sinergy si passa a Hydra ultra bright.

Se hai già una marca di cosmetici con la quale ti trovi bene, puoi semplicemente assicurarti che contengano attivi specifici per la melanina.

In ogni caso ricorda che la pelle fa uno strato al mese e riportare in equilibrio un eccesso di melanina richiede pazienza e costanza… se non ne hai, meglio non iniziare!

Per qualsiasi dubbio o domande, come sempre sono qui.

Puoi scrivermi alla mia mail [email protected] iscriverti anche alla mia newsletter e scegliere l’argomento più interessante per te,

oppure scaricare l’e-book macchie della pelle gratuitamente.

Capirai cose che ti aiuteranno a fare scelte più sagge in futuro e a non buttare via i tuoi soldi.

Se invece preferisci guardare i miei video, puoi iscriverti al canale youtube e ricevere ogni settimana video e tutorial su come trattare la pelle per mantenerla sana, giovane e bella.

Iscrizione al canale youtube 

Ps non dimenticare di attivare le notifiche per essere avvisata quando esce un nuovo video.

Sono sicura che scoprirai cose sugli inestetismi della pelle che ti aiuteranno ad essere…

“bella senza trucco” è una promessa.

bSoul è una linea cosmetica vegana, certificata ICEA, AIAB, NICKEL TESTED E VEGAN OK

Tua Martina?

Creatrice del metodo bella senza trucco.

Lascia un commento