Filtri solari sicuri, per una pelle protetta

Filtri solari sicuri

Quali sono i filtri solari sicuri per una pelle protetta? Cosa devi sapere e come scegliere.

Dopo aver già approfondito l’argomento in passato, oggi parliamo nuovamente dei filtri solari sicuri.

Parleremo del tipo di sinergia protettiva scelta da bsoul, per proteggere la pelle, senza disturbare il nostro percorso verso una pelle funzionale e senza macchie!

Ti introduco perciò brevemente il Sistema di Filtri solari sicuri, presente nella linea Sun Day Morning di bsoul

Ho scritto volontariamente il nome INCI dei filtri solari sicuri, in modo che ognuno di noi possa riconoscerli leggendo sulla confezione😃

Filtri solari sicuri: TINOSORB S

Bis-Ethylhexyloxyphenol Methoxyphenyl Triazine: è un filtro chimico che appartiene alla famiglia delle idrossifenil triazine.

Si presenta come una polvere di colore giallo con odore caratteristico, solubile in oli cosmetici polari e insolubile in acqua.

E’ un filtro ad ampio spettro, poiché fornisce protezione sia nei confronti delle radiazioni UVB sia di quelle UVA corte e lunghe.

Presenta infatti due picchi massimi di assorbimento, uno a 310 nm (regione degli UVB) e l’altro a 340 nm (regione degli UVA).

E’ una molecola fotostabile e non viene assorbita dalla cute. È un filtro noto con il nome commerciale “Tinosorb S“.

Bis-Ethylhexyloxyphenol Methoxyphenyl Triazine è molto efficace tra i filtri solari ad ampio spettro di nuova generazione; è in grado di contribuire in modo significativo all’aumento dell’SPF nelle formulazioni in cui viene inserito.

Può essere impiegato, oltre che per le sue capacità filtranti, anche per stabilizzare eventuali filtri solari non fotostabili.

Alcuni studi hanno dimostrato che non possiede effetti estrogenici in colture cellulari e raramente causa allergie e irritazioni.

Filtri solari sicuri: UVINUL T150

L’Ethylhexyl Triazone è chimicamente il  2,4,6-trianilino-p-(carbo-2′-ethylhexyl-1 ‘-oxy)-1,3,5-triazine.

E’ un filtro chimico UVB con un picco massimo di assorbimento a 354 nm. Presenta un’elevata affinità per la cheratina della pelle e quindi buone proprietà di resistenza all’acqua.

Filtri solari sicuri: UVINUL A PLUS

Il Diethylamino Hydroxybenzoyl Hexyl Benzoate è una molecola organica utilizzata nei prodotti solari. Assorbe tra 320 e 380 nm, con un picco di assorbimento a 354 nm, pertanto offre protezione solamente contro i raggi UVA.

E’ efficace nel ridurre la formazione di radicali liberi, contribuendo in tal modo a rallentare tutti quei processi fotoindotti che portano all’invecchiamento cellulare.

Si tratta di una molecola fotostabile e altamente compatibile con gli altri ingredienti cosmetici.

UVINUL 80 (Ethylhexyl methoxycinnamate)

È approvato in tutto il mondo a concentrazioni controllate, è un filtro scarsamente fotostabile.

Si consiglia la stabilizzazione, per poter godere della massima efficienza nei confronti dei raggi solari UVA e UVB, senza alcun effetto collaterale.

È utile per potenziare l’efficacia contro i raggi UVB e come solvente per gli altri filtri.

Nel caso delle formule bSoul, viene reso foto stabile e controllato dagli altri componenti della formula:

TINOSORB S (stabilizza i filtri presenti in formula, completando la protezione nei confronti dei raggi UVB).

– UVINUL A PLUS (riduce la formazione dei radicali liberi, contribuendo a rallentate tutti quei processi foto indotti che portano al danneggiamento della cellula.

Grazie a questa sinergia, la tua pelle sarà protetta in modo affidabile, senza reazioni di tipo tossico o carico di radicali liberi!

Spero di non essere stata troppo complicata, ma i termini tecnici sono essenziali per poter riconoscere gli ingredienti nell’inci dei filtri solari sicuri!!😁

Clicca qui per scoprire la linea Sun Day Morning bsoul

Visita subito il nostro sito bsoul.it, potrai scaricare

l’e-book SOS macchie della pelle

iscriverti alla mia newsletter o al mio canale youtube, e avere tantissimi materiali e video a tua disposizione.

Tutto rigorosamente GRATUITO

Martina

bsoul e una linea cosmetica certificata AIAB, NICKEL TESTED E VEGAN OK

Lascia un commento