Crema per pelle secca, la lista degli acidi grassi migliori per la tua pelle

crema per cute secca e acidi grassi essenziali

Ciao, oggi parliamo degli acidi grassi essenziali che dovrebbe contenere un’ottima crema per pelle secca.

Siamo ormai in pieno inverno e la pelle inizia subito a fare i capricci.

Pelle secca nel contorno labbra, intorno agli occhi, su tutto il viso in generale.

Mi state scrivendo che la vostra pelle “tira”, si arrossa facilmente, soffre il primo freddo.

La pelle impiega un po’ ad adattarsi al cambio di temperatura, per questo all’inizio dell’inverno senti ancora di più il disagio.

In questo periodo iniziano i soliti dubbi sulla scelta della crema per pelle secca

“Quale crema per pelle disidratata è la più adatta a me? Una più corposa? Più nutriente? E se poi mi unge la pelle?

“Cosa devo usare?”

Di sicuro i messaggi pubblicitari sul web e sulle riviste non aiutano.

Tutti dicono di usare una crema per pelle secca corposa, ricca, grassa. Ma cosa vuol dire crema grassa? Che tipo di grassi?

Corposa? Suppongo un po’ più unta🤔.

Come sempre ti trovi a dover scegliere tra una miriade di proposte, basandoti su quello che ti dice l’amica, la collega, la farmacista, ma nessuno che ti spiega le differenze.

Chi è abituato ad acquistare cosmetici in farmacia o profumeria, sceglierà una crema per pelle secca con più siliconi o paraffine.

Chi è abituato ai prodotti naturali, sceglierà cosmetici con più oli. Purtroppo non è così semplice. E se hai ancora la pelle secca, hai già intuito il perché.

Solo alcuni tipi di grassi sono veramente utili alla pelle secca.

Vediamoli insieme in modo chiaro e spero semplice. I grassi utili per un reale recupero della pelle secca, devono avere due caratteristiche fondamentali:

  1. Essere simili a quelli naturalmente presenti sulla nostra pelle
  2. Devono costituire i mattoncini con i quali la cute ricrea ‘la barriera lipidica

Come fai a capire quali sono?

Ecco una lista di ottimi ingredienti per aiutarti a scegliere una buona crema per pelle secca

  • L’acido oleico
  • Acido linoleico
  • L’acido palmito
  • L’acido alfa linolenico
  • Acido gamma linolenico
  • Lo squalene
  • Le ceramidi
  • Gli sfingolipidi
  • I fosfolipidi

Questi sono presenti in molti oli vegetali. Ma ci sono alcuni aspetti da non sottovalutare, altrimenti rischi di far peggio.

Se fosse sufficiente applicare un po’ di olio per risolvere il problema pelle secca, nessuno avrebbe più questo fastidioso inestetismo, non credi?

Devi saper che l’olio puro applicato sulla pelle crea un sottile film occlusivo, inviando alla cute un messaggio di “finta” idratazione.

Conseguenze? Una pelle disidratata e ovviamente secca!

Allora cosa fare? Che confusione!

Ecco la migliore soluzione per scegliere la tua crema per pelle secca.

Utilizza creme con formule contenenti acidi grassi e non semplicemente oli puri.

Quando acquisti una crema per pelle secca, assicurati che contenga acidi grassi essenziali.

Forse già li conosci, perché sono contenuti in alta percentuale nel nostro prodotto di punta per le pelli secche:

Hydra essential FA.

Vediamo quali sono questi importanti acidi grassi essenziali:

  1. ceramidi, glicolipidi e fosfolipidi estratti e purificati dall’olio di girasole
  2. acidi grassi, derivati dall’attivazione enzimatica di Olio di oliva, mandorla, lino e borragine

So a cosa stai pensando, sono entrata troppo nel tecnico.

Hai ragione! Ma sapere queste cose, ti renderà più consapevole quando acquisti una crema per pelle secca o quando devi fare un trattamento specifico

  • eviterai di sprecare soldi senza sapere cosa stai acquistando
  • saprai fare le domande giuste a chi ti sta proponendo qualcosa
Quali sono le funzioni degli acidi grassi essenziali?
  1. Ripristinare la barriera naturale dei grassi = pelle morbida e forte
  2. Aumentare la capacità della pelle di trattenere acqua = maggiore idratazione
  3. Rinforzare l’adesione tra le proteine di cheratina = pelle che non si squama più
  4. Aumentare la protezione naturale dagli agenti esterni (inquinamento, vento, raggi solari) = pelle naturalmente protetta

Una volta trovata la sinergia di acidi grassi essenziali adatta alla tua pelle, ecco come dovrai usarla per ottenere il massimo:

  • Aggiungi qualche goccia alla tua crema quotidiana, adattando l’indice lipidico della crema alle esigenze della tua pelle.
    Mi raccomando la crema per poter essere compatibile con gli acidi grassi essenziali deve essere certificata naturale. Deve riportare uno di questi bollini: ICEA, AIAB, ECOCERT O COSMOS.
  • Puoi aggiungerne qualche goccia al tuo scrub delicato e certificato naturale
  • Puoi aggiungerne qualche goccia alla tua maschera, sempre certificata naturale
Se decidi di provare i nostri acidi grassi essenziali Hydra essential FA  fammi sapere come ti trovi.

Al prossimo giovedì

Se vuoi sapere come risolvere gli inestetismi della pelle e quello che nessuna azienda ti dirà mai, iscriviti alla mia newsletter.

Capirai cose sulla tua pelle che ti aiuteranno a fare scelte più sagge in futuro e a non buttare via i tuoi soldi.

Iscriverti alla mia newsletter e scegli l’argomento più interessante per te.

Scarica l’e-book macchie della pelle gratuitamente 

Puoi anche iscriverti al nostro canale youtube e ricevere ogni settimana video e tutorial su come trattare la pelle per mantenerla giovane e bella.

Iscrizione al canale youtube 

Ps non dimenticare di attivare le notifiche per essere avvisata quando esce un nuovo video.

Sono sicura che scoprirai cose sugli inestetismi della pelle che ti aiuteranno ad essere…“bella senza trucco” e a trovare la tua migliore crema per pelle secca, è una promessa.

Martina 😃

creatrice del metodo bella senza trucco

bSoul e una linea cosmetica vegana, certificata ICEA, AIAB, NICKEL TESTED E VEGAN OK

Lascia un commento