Invecchiamento della pelle, primo step per contrastare le rughe

Invecchiamento della pelle

Il primo fondamentale step per contrastare efficacemente l’invecchiamento della pelle  è… :

assicurarsi di avere una barriera cutanea integra e funzionale!”

Se vuoi essere sicura di avere una pelle integra e funzionale, la prima cosa che devi fare è conoscere un po’ meglio i prodotti che usi abitualmente sulla tua pelle!😁

Oggi, ho scritto questo blog  proprio per cercare di aiutarti in questa prima fase.

Iniziamo da quello che solitamente troviamo in commercio per questo tipo di inestetismo:

– I trattamenti, che io definisco… “sintomatici”!

Possono essere di vario tipo; fra i principali troviamo molti prodotti con formule contenenti alte percentuali di:

–  Paraffina (mineral oil, paraffinum liquidum,  Microcrystalline wax)

– Isoparaffine, (come ad esempio: Hydrogenated Polydecene, Hydrogenated Polyisobutene, C13-14 Isoparaffin)

–  Siliconi (dimethicone, Cyclopentasiloxane, tutti i nomi che contengono la parola “thicone”)

–  Nylon, acrilici e carbomer, che formano una pellicola filmogena sulla pelle

Perché sintomatici?

Perché formano una sorta di pellicola trasparente che dona un “effetto” momentaneo di cute più distesa, idratata e luminosa! Hai capito bene, “effetto“!

Prova a non applicarla dopo la detersione del viso al mattino, per vedere come sta in realtà la tua pelle... (se i tuoi pori sono ‘zeppi’ di questi ingredienti, forse ti occorrono 1 o 2 giorni per capire qual è lo stato effettivo della tua cute). 

Un altro trattamento sintomatico è rappresentato da gli Alfa e Poli idrossiacidi, in parole più semplici l’acido glicolico, l’acido salicilico, l’acido mandelico, ecc.

Questi sono prevalentemente dei chelanti, cioè hanno la capacità di legarsi al calcio delle nostre caderine, favorendo il distaccamento dei corneodesmosomi…

😱😱😱aiuto… cosa significa?

Significa che favoriscono il distaccamento prematuro delle nostre “scagliette” di cheratina dallo strato superficiale, creando un “danno” alla barriera cutanea.

Grazie a questo danno, si attiva il turn over, cioè la produzione di un nuovo strato superficiale.

Forse stai pensando… bene, no? Pelle nuova=pelle levigata.

Certo… peccato però, che questo avviene per una reazione difensiva della pelle.

Queste sostanze creano uno stato infiammatorio della cute, favorendo la formazione del nuovo strato corneo (grazie alle citochine 😁)…

Quando si forma un nuovo strato in condizioni non naturali, (in questo caso il nuovo strato serve a “riparare“), questo sarà fragile, privo di una completa capacità di difendere la nostra cute dagli agenti esterni e incapace di trattenere la giusta quantità d’acqua!!

Tradotto in parole semplici: pelle infiammata e forte disidratazione=invecchiamento della pelle

Appena fatto il trattamento, la pelle appare molto bella, levigata, compatta e distesaper forza! … È infiammata e gonfia!😱😱😱

Aspetta il giorno dopo o dopo qualche tempo, per capire cosa è successo veramente alla tua pelle. Se a questo aggiungi che oltre al disagio creato, applichi una crema che contiene uno o più ingredienti della lista sopra indicata, avrai completato l’opera di compromissione della tua pelle!

In entrambe i casi, sia nel  primo gruppo che nel secondo, si creano i presupposti per un invecchiamento precoce!

Quindi compri un antirughe e quello che ottieni è l’invecchiamento della pelle in anticipo rispetto alla norma!😱😱😱 

Io sono sfavorevole in modo totale ai cosmetici del primo gruppo, mentre ritengo quelli del secondo gruppo utili in alcuni casi, ad esempio per trattare il foto invecchiamento, oppure per piccole cicatrici da acne, macchie ipercheratosiche, smagliature.

Chiaramente gli Alfa e Poli idrossiacidi vanno usati per brevi periodi e soprattutto SEMPRE seguiti dal ripristino immediato della barriera cutanea, con formule adatte al ripristino del naturale funzionamento della pelle e non con l’uso di materie “plastiche”!😁

Per avere una pelle funzionale ed integra, non è necessario che tu ricorra a chissà quale strano ingrediente… la nostra pelle è un organo meravigliosamente perfetto💚.

Una buona detersione ed un’idratazione corretta, sono assolutamente alla base di una pelle sana e giovane! In questo modo ritardi l’invecchiamento della pelle.

Un rimedio semplice e di provata efficacia è questo: hydra milk e hydra comfort

gift-use-milkecomfort

Dopo esserti assicurata una pelle funzionale, siamo pronte a farla lavorare… e qui entra in gioco la “fitoceutica“, e con bSoul c’è da sbizzarrisi!

Per ottenere un buon risultato sull’invecchiamento della pelle dal prodotto che scegli, è fondamentale saper riconoscere il tipo di invecchiamento a cui stai andando incontro😁.

FOTO INVECCHIAMENTO DELLA PELLE O CRONO INVECCHIAMENTO?

Nel prossimo blog, ti aiuterò a saperli distinguere… Se invece hai la fortuna di avere uno dei nostri centri nelle tue vicinanze, ti consiglio fortemente di andare personalmente per una consulenza “gratuita”!!

Vedi i centri bSoul di Toscana, Emilia Romagna e Lazio. 

 

centri-bsoul-home-skincareblog

Ciao alla prossima💚 e ricorda che l‘invecchiamento della pelle si può ritardare prendersi cura di se stessi da dentro e da fuori. 

Parleremo di alimentazione contro l’invecchiamento della pelle prossimamente.

Martina😃

bSoul… bella senza trucco, il sogno di ogni donna

Lascia un commento