E’ possibile ringiovanire senza chirurgia? 2^ parte

E' possibile ringiovanire senza chirurgia?

Come promesso nel blog della scorsa settimana, eccoci ancora qua per capire se si possono ottenere risultati con  cosmetici naturali, evitando lifting e interventi con il bisturi.

Si può ringiovanire con i cosmetici naturali?

Se non hai letto il precedente blog lo trovi qui

Dovevamo chiarire quali erano e quali sono i confini e le competenze dei medici, farmacisti, dermatologi, profumiere ed estetiste.

A tale proposito trovi un blog totalmente dedicato a questo argomento. Se hai voglia di leggerlo basta premere su:

Estetista o medico? Chi si deve occupare di bellezza della pelle?

Ma soprattutto ci eravamo lasciati con la promessa di parlare di normalizzazione fisiologica, il primo metodo naturale di trattare l’invecchiamento e gli inestetismi della pelle.

E’ possibile ringiovanire senza chirurgia?

Ci sono dei cosmetici naturali o dei trattamenti che possono veramente realizzare questo sogno?

Per quello che mi riguarda non esistono miracoli.

Sicuramente però, con le giuste attenzioni, c’è il modo di ritardare il processo di invecchiamento, mantenendo un aspetto naturale e una pelle sana, senza il rischio di finire sui “nuovi mostri” di “Striscia la Notizia”.

Non parlo solo di trattamenti, ma anche di stile di vita e di alimentazione.

Oggi però ci occupiamo di cosmetici naturali e trattamenti della pelle.

Da dove si comincia?

Iniziamo da una cosa “VITALE” per la salute e bellezza della tua pelle

Una cosa semplice e alla portata di tutti, spesso disattesa, a volte per ignoranza, a volte perché i messaggi che arrivano dal mercato, dalla pubblicità, dagli stessi medici, vanno esattamente nella direzione opposta.

A cosa mi riferisco? Mi riferisco alla “regola numero 1” della bellezza…

Ama la tua pelle e rispettala!

Questo è il segreto di una pelle in salute, senza imperfezioni, bella da vedere e da toccare.

Tutto qui, ti stai chiedendo? Tutto qui!

A tale proposito vorrei farti un semplice esempio.

Pensa alla tua pelle come se fosse una seta.

Laveresti mai un capo di seta a cui tieni particolarmente in modo irruento? Useresti una spazzola o un detersivo aggressivo per togliere lo sporco o una macchia su un capo di seta?

Capisci cosa intendo? Perché allora non fai la stessa cosa per la tua pelle?

Se ami la tua pelle devi evitare di “coprirla”  con cosmetici che contengono:

  • Siliconi 
  • Paraffine 
  • Acrilici 
  • PEG e Petrolderivati
  • SLES, SLS 

Tutte queste sostanze sono presenti nella maggior parte dei cosmetici che usi quotidianamente e magari nemmeno lo sapevi.

Sei consapevole di cosa stai mettendo sulla tua pelle? Fai un test, prova a vedere cosa contengono le tue creme.

I siliconi, gli acrilici, le plastiche, sono dannosi per l’equilibrio della cute.

Ho preparato un mini corso per i non addetti ai lavori completamente gratuito.

CORSO INCI: premi qui per accedere al corso 

Ti do anche una buona notizia però:

queste sostanze “non sono presenti nei prodotti certificati naturali”, quelli con il bollino per intendersi (AIAB, ICEA, COSMOS, ECOCERT) i più conosciuti.

Continuiamo il nostro viaggio verso una pelle giovane e senza imperfezioni e soprattutto senza il bisogno di ricorrere al bisturi per ringiovanire.

Ama la tua pelle significa evitare tutte quelle azioni che possono provocare conseguenze anche croniche sul tuo viso, sul tuo corpo.

Significa evitare trattamenti violenti con effetti collaterali quasi sempre disastrosi per te.

Trattamenti che solo apparentemente ti illudono e ti fanno credere in un risultato.

Se vuoi evitare problemi come:

  • macchie della pelle
  • pelle secca e disidratata
  • invecchiamento precoce
  • rughe precoci
  • pelle sensibile e reattiva
  • acne
  • pori dilatati

devi trattare la tua pelle come fosse tuo figlio.

Faresti mai del male a tuo figlio?

– Allora perché continui a farti “spellare” il viso con i peeling, ogni 15 giorni?

– A farti “bucherellare il viso” con i needling?

– Perché continui ad usare detergenti aggressivi o panni in microfibra per detergere il viso o per struccarti?

– Ad usare le salviette umidificate sulla tua pelle?

– Perché continui ad usare prodotti sintetici?

– Perché continui a esporti al sole in maniera scellerata?

Di seguito puoi leggere cosa si dice sul modulo dell’informativa che ogni medico dovrebbe spiegare e far firmare prima di eseguire un peeling chimico:

“Questa modalità di trattamento può suscitare eritema, edema, croste, macchie, più o meno evidenti, a seconda della metodologia e dell’acido utilizzati, così come può indurre maggiore reattività cutanea e recidive erpetiche in soggetti predisposti, comparsa di cicatrici o cheloidi, eritema persistente, aree persistenti di aumentata o diminuita pigmentazione, vescicolazioniaccentuazione o sbiadimento di nevi melanocitici, comparsa o accentuazione di teleangectasie, presenza di milia, persistente sensibibilità al vento ed al sole, infezioni batteriche, virali, fungine, ectropion, lesioni atrofiche la durata di questi effetti può essere variabile da qualche ora ad alcune settimane, eccezionalmente anche per alcuni mesi.
Sono anche stato messo al corrente che tale procedura può determinare rischi o complicanze per cause non inerenti al buon operato del medico.
Pertanto ho compreso che il trattamento di peeling chimico, può essere gravato da complicanze.”

FONTE: INFORMATIVA PER IL PAZIENTE RELATIVA AL TRATTAMENTO DI PEELING CHIMICO 

Credo ci sia poco da spiegare e da chiarire!

Quando aggredisci la tua pelle e comprometti l’integrità della tua barriera cutanea questi sono i rischi:

  • La pelle NON è capace di difendersi dai batteri, quindi è predisposta ad acne e impurità.
  • NON è capace di difendersi dal sole, in questo modo la pelle è predisposta alle macchie e al foto invecchiamento.
  • Non è capace di trattenere l’acqua necessaria alle sue funzioni fondamentali, per cui la pelle diventa secca, sensibile e reattiva.
  • Con una barriera cutanea debole, la pelle, incapace di difendersi, esaurisce precocemente la sua riserva interna di antiossidanti naturali, diventando un groviglio di radicali liberi pro-infiammatori e pro-invecchiamento.
  • La pelle in queste condizioni, sintetizza più melanina per proteggere il DNA delle cellule dai raggi del sole, in quanto non può contare su una difesa integra dello strato superficiale cutaneo.

FONTE: “Fisiopatologia dell’idratazione cutanea del Prof. FerdinandoTerranova”

Devo continuare? Hai capito adesso perché devi amare la tua pelle e devi trattarla come se fosse seta?

Se soffri di macchie sulla pellesecchezza cutanea, acne, couperose o di qualche altro inestetismo, sono sicura che alcune di queste “violenze” le hai fatte anche tu alla tua pelle.

Ma non sentirti in colpa, ormai il passato è passato e puoi ancora rimediare, cominciando ad amare la tua pelle, da oggi.

Devi solo cambiare le tue abitudini e prenderti maggiore cura di te stessa. E’ facile.

Siamo giunti finalmente al momento più importante di questo articolo:

spiegarti bene cos’è la normalizzazione fisiologicaperché funziona, perché può ringiovanire e migliorare la tua pelle.

La normalizzazione fisiologica aiuta la pelle a recuperare la sua massima efficienza.

Non è invasiva e rappresenta il primo metodo naturale di trattare l’invecchiamento e gli inestetismi della pelle.

E’ ormai certo che quando c’è un inestetismo o un problema di invecchiamento precoce, le cause vanno sempre ricercate nella “mancanza di equilibrio tra i componenti della barriera cutanea”

Fonte: Fisiopatologia dell’idratazione cutanea  Prof. Terranova

nell’ordine sono:

  • acqua
  • sebo
  • cheratina
  • pH

Ripristinare questi valori, ritrovare il giusto rapporto tra acqua, grassi, cheratina ed il giusto livello di pH della pelle (tra 4.5 a 5.5) vuol dire risolvere la maggior parte degli inestetismi.

Quando la pelle recupera le sue funzioni e la sua efficienza, riacquista idratazione, la percentuale di sebo è nella norma e il pH è fisiologico.

Con questi parametri in equilibrio si innesca un processo di “auto guarigione naturale” per cui la pelle guarisce se stessa.

Ringiovanire la pelle non è più un’impresa impossibile se agisci con saggezza.

La Normalizzazione fisiologica è la cosa più saggia da fare se vuoi veramente raggiungere risultati stabili e duraturi.

Non c’è nessun segreto. Se ami e rispetti la pelle, quest’organo funziona a meraviglia.

La pelle riprende vigore, trattiene meglio l’acqua andando a rimpolpare le piccole rughe. La produzione di melanina viene riorganizzata e regolarizzata e le macchie della pelle si attenuano fino a sparire nella maggior parte dei casi.

E’ vero, questo processo è lungo e richiede pazienza, ma le foto che ci hanno concesso di pubblicare alcuni clienti confermano la modalità e la forza del metodo bSoul.

Grazie alla normalizzazione fisiologica, l’infiammazione regredisce e anche la pelle grassa e le acne subiscono un processo di miglioramento progressivo e definitivo.

Come ripeto da anni l’infiammazione è la causa dei più comuni inestetismi.

Il prossimo blog, sarà interamente dedicato all’infiammazione.

Quando si riesce attraverso l’azione antiossidante a farla regredire, la pelle rinasce a nuova vita, è più bella, più sana e luminosa, con un aspetto compatto e fresco, è più giovane.

Se decidi di iniziare questo percorso meraviglioso, la tua pelle ti ringrazierà.

Io sarò il tuo compagno di viaggio, sempre al tuo fianco quando avrai dubbi o domande.

Il processo di normalizzazione può richiedere mesi, anni nei casi più difficili, ma la soddisfazione e il piacere di vedere la tua pelle senza macchie, che cambia ogni giorno, che torna a vivere, non ha prezzo.

Niente più fastidi, niente più pelle sensibile o che si arrossa. Mai più pelle secca, mai più inestetismi…

Se ne accorgeranno le tue amiche, se ne accorgeranno in famiglia che qualcosa è cambiato sul tuo viso.

La tua pelle può veramente ringiovanire, migliorare, essere senza inestetismi…

Se sei nuova di questo mondo e non hai mai fatto una NORMALIZZAZIONE DELLA PELLE comincia da qui.

Centri bsoul che aderiscono all’iniziativa

Blog che potrebbe interessarti

Se vuoi maggiori informazioni su come ringiovanire la pelle, su come mantenerla sana e funzionale, puoi iscriverti al canale youtube e ricevere ogni settimana video e tutorial sull’argomento.

Iscrizione al canale youtube 

Ps non dimenticare di attivare le notifiche per essere avvisata quando esce un nuovo video.

Sono sicura che scoprirai tantissime cose sugli inestetismi della pelle che ti aiuteranno ad essere…

Ancora per pochi giorni puoi trovare il kit di normalizzazione in offerta.

Passa all’acquisto del tuo kit di normalizzazione fisiologica

Ciao alla prossima, con un nuovo blog su come ringiovanire e mantenere la pelle sana.

Martina

Iscriviti alla mia newsletter , e scegli l’argomento più interessante per te.

0 pensieri su “E’ possibile ringiovanire senza chirurgia? 2^ parte

  1. Valentina dice:

    Ciao Martina, il mese prossimo festeggio 1 anno da che ho cominciato a usare prodotti bsoul e sai che ti dico?
    Sono FANTASTICI!! E chi li molla più?!?
    La mia pelle sta benissimo e sono pienamente soddisfatta!
    Saluti, Valentina

Lascia un commento