Contrastare la cellulite…. quali sono gli esercizi realmente efficaci?

esercizi per contrastare la cellulite

Dove eravamo rimaste? All’attività fisica per combattere la cellulite… argomento apparentemente scontato!! Perché apparentemente?

Ormai lo sanno tutti che fare sport fa bene, ma quante di noi fanno attività senza grossi risultati sulla cellulite?

Nella mia vita professionale, ho incontrato tantissime clienti che praticavano ore e ore di palestra senza alcun beneficio specifico sulla cellulite… anzi a volte con risultati opposti.

Il primo errore comune è quello di fare sport durante la pausa pranzo o la sera dopo il lavoro, senza aver fatto uno spuntino appropriato.

In questo caso l’unica cosa che otteniamo dal punto di vista estetico è una riduzione della massa muscolare.😱😱😱

Quindi… faccio sacrifici, “soffro la fame” e quello che ottengo è un peggioramento? 😱😱😱 Aiutoooo!

Se vuoi veramente contrastare la cellulite, un piccolo spuntino 2 ore prima dell’allenamento è d’obbligo, un frutto 3/4 mandorle oppure una barretta (il più naturale possibile).

L’esercizio fisico specifico per combattere la cellulite è importante per due motivi fondamentali:

  1. Il tono muscolare contribuisce all’aspetto della nostra famigerata “buccia d’arancia“.
  2. I nostri muscoli sono la “cilindrata del motore”, ovvero, più la nostra massa muscolare è tonica e formata, più il nostro metabolismo consuma calorie! Tradotto in pratica? Più muscoletti hai, meno ingrassi!

Contrastare la cellulite non è cosa facile, ma con un po’ di costanza possiamo ottenere ottimi risultati.

Ora però, passiamo agli esercizi. Ci sono 4 regole fondamentali da rispettare. Affinché l’esercizio possa essere estremamente efficace contro la cellulite deve:

1º) Coinvolgere più articolazioni

2º) Coinvolgere l’equilibrio e la stabilità

3º) Controllare sempre  i muscoli profondi dell’addome

4º) Essere svolto lentamente

😳 Non sono stata molto chiara? Hai ragione! Mi spiego meglio!

Quando fai un affondo, cioè un piegamento su una gamba sola e sposti il corpo in avanti, il movimento deve essere lento, devi coinvolgere più muscoli possibili, (ad esempio cercando di piegare il busto verso il pavimento).

Controlla la postura e l’addome, aggiungi qualcosa sotto il piede per togliere un po’ di stabilità al tuo appoggio, un cuscino, un tappetino piegato in più parti oppure semplicemente stai sulla punta del piede.

La prima volta che me lo hanno spiegato, ho pensato quello che stai pensando tu!😂😂😂

Invece poi ho capito che con allenamenti brevi potevo avere un ottimo risultato e combattere la cellulite...

e così non ho desistito!

Infatti 15/20 minuti di allenamento specifico per le aree colpite da cellulite, 3 volte a settimana, danno  un risultato sicuramente superiore a tante altre discipline faticose e soprattutto inutili per la cellulite.

Comunque per facilitarti il compito, ho fatto un breve video dove faccio vedere l’esecuzione corretta.
Clicca qui per vedere il video

Questo tipo di esercizi ti aiuta ad ottenere un buon tono muscolare, senza caricare di acido lattico i tessuti, già congestionati dalla cellulite.

A questo allenamento puoi alternare un’attività  aerobica a scelta, le migliori in assoluto sono il nuoto e la camminata (io la preferisco alternata alla corsa).

Faccio così:

mi scaldo camminando per 5 minuti e per altri 15/20 minuti alterno corsa a camminata. Vario ad ogni allenamento anche il tipo di corsa, veloce, lenta, a scatti!

Se vuoi approfondire l’argomento sulla cellulite qui trovi tutti i video della playlist “l’Infiltrato”

Clicca qui per la playlist “L’Infiltrato”

… ma torniamo agli esercizi

In estate nuoto 20 minuti, se possibile in mare, una “medicina” per  combattere la cellulite!

Ti ho raccontato quello che faccio, non solo per mettere a tua disposizione la mia competenza e la mia esperienza, ma soprattutto perché in tutti questi anni, lavorando, studiando e con tre figli, ho ottimizzato il tempo, cercando di ottenere il massimo con poco.

Noi donne abbiamo veramente tante cose da fare nella nostra giornata… e conoscere diversi modi per mantenersi in forma e in salute, male non fa!

Ps… Un’altra piccola strategia che utilizzo per potenziare al massimo il mio allenamento contro la cellulite è l’applicazione di Hydra Active mud, (il fango termogenico di bSoul) sui glutei, sui fianchi e sull’esterno della coscia!

E’ praticissimo, lo stendi, lo massaggi e non ha bisogno di essere risciacquato, il massimo per chi ha poco tempo.

Se desideri provare anche tu, cerca il centro bSoul più vicino a te. Centri bSoul

Se nella tua città non ci sono centri bSoul, puoi acquistare direttamente dal nostro shop on line cliccando

hydra active mud per combattere la cellulite

e hydra cell, la crema idratante anticellulite

Ti sei fatta la mitica “foto motivatrice”? Allora non ti resta che iniziare!

A presto

Martina

bSoul, bella senza trucco, il sogno di ogni donna

Lascia un commento