Acidi grassi essenziali, per trattare la pelle secca attraverso alimentazione

Acidi grassi essenziali

Acidi grassi essenziali e buona alimentazione sono basilari per contrastare la pelle secca e disidratata.

Negli ultimi articoli abbiamo già parlato dell’importanza degli acidi grassi essenziali per la salute e la bellezza della pelle.

Si chiamano acidi grassi essenziali, perché il nostro corpo non è in grado di sintetizzarli🤔

Per cui queste sostanze si possono solo applicare sulla pelle o introdurle con l’alimentazione. Se non hai letto gli articoli precedenti dedicati a questo argomento li trovi qui:

Blog grassi essenziali 

Blog 8 cose da non fare se hai la pelle secca!

 SOS pelle secca, come proteggersi dal freddo

Oggi voglio parlare di come introdurre gli acidi grassi essenziali con l’alimentazione. Questi sono comunemente conosciuti come Omega 3 e Omega 6.

In particolare voglio parlare dei fantastici Omega 3. Perché?

Perché gli Omega 6, già li assumiamo con la nostra alimentazione abituale, infatti li troviamo nell’olio d’oliva e nell’olio di semi di girasole.

Per avere voglia di seguire un’alimentazione salutare e consapevole, è importante conoscerne i benefici💪🏻💪🏻💪🏻

Gli acidi grassi essenziali

  1. Rendono la pelle giovane e nutrita (iniziamo dalle cose più motivanti e più visibili😅)
  2. Diminuiscono le infiammazioni del tessuto di tutto l’organismo
  3. Migliorano la fluidità del sangue
  4. Aumentano l’elasticità dei vasi
  5. Diminuiscono il livello di colesterolo nel sangue

In quali alimenti si trovano invece gli acidi grassi essenziali Omega 3?

  • Nell’ olio di semi di lino
  • Nell’olio di canapa.
  • In alcuni pesci

I benefici dell’olio di semi di lino sono ormai risaputi.

Praticamente tutti quelli che ho appena elencato riguardo agli acidi grassi essenziali

Una cosa fondamentale da fare, sarebbe quella di introdurre attraverso l’alimentazione un giusto rapporto tra Omega 3 e Omega 6.

In che modo?

Riducendo l’utilizzo di olio d’oliva e di semi di girasole (Omega 6) e aumentando l’assunzione di Omega 3.

Tradotto in termini pratici, basta sostituire un cucchiaio di olio di oliva al giorno con un cucchiaino di olio di semi di lino.

Come ogni cosa, non bisogna abusarne, anche se è un prodotto benefico😃

Cosa intendo dire?

E’ sufficiente assumerne un cucchiaino vicino ai pasti oppure utilizzarlo per condire. Questo è importante per poterne assimilare i nutrienti.

Se acquisti l’olio di lino ti raccomando di tenerlo al riparo dalla luce e dal calore, altrimenti si ossida e irrancidisce.

Altra piccola raccomandazione: se stai facendo terapie anticoagulanti, ti suggerisco di parlarne con il tuo medico prima di assumerlo.

Proprio per le sue proprietà fluidificanti, potrebbe rendere il sangue “fin troppo fluido”😅

L’olio di canapa è ricco di Omega 3, ma contiene anche un’elevata quantità di Omega 6

Per questo è meno indicato come integratore di Omega 3 e soprattutto come equilibratore del rapporto tra i due Omega.

Nonostante il rapporto tra Omega 3 e Omega 6 sia meno pregiato, l’olio di canapa è ricco di Fitosetroli e Vitamina E.

Anche questi sono molto importanti per la salute e per la nostra pelle. L’olio di canapa ha dato ottimi riscontri su persone con dermatite e con eczema.

Per quanto riguarda gli Omega 3 di derivazione animale, li trovi nel salmone fresco, nel merluzzo, nello sgombro, nelle sardine e nel pesce azzurro.

L’ideale è scegliere sempre quello pescato e non di allevamento.

Per qualsiasi dubbio o approfondimento scrivi alla mia mail personale [email protected]

Se ami essere informata, se vuoi conoscere cose sulla salute della pelle che nessuno ti dice, iscriviti alla mia newsletter, riceverai informazioni e suggerimenti che ti aiuteranno a fare scelte sagge in futuro.

Iscriviti alla newsletter e scegli l’argomento più interessante per te.

Puoi anche iscriverti al nostro canale youtube e ricevere ogni settimana video e tutorial su come trattare la pelle per mantenerla giovane e bella.

Iscriviti al canale youtube 

Ps non dimenticare di attivare le notifiche per essere avvisata quando esce un nuovo video

Sono sicura che scoprirai cose che ti aiuteranno ad avere una pelle “bella senza trucco”… è una promessa!

Al prossimo giovedì

Un abbraccio

Martina

0 pensieri su “Acidi grassi essenziali, per trattare la pelle secca attraverso alimentazione

  1. Stefano Rossini dice:

    Articolo scritto bene e chiaro, grazie! Se qualcuno di voi vuole approfondire il discorso sulle dermatiti vi consiglio Curadermatite.it. Io purtroppo ho due casi in famiglia e quindi mi sto documentando un po’ su internet e questo sito è fatto abbastanza bene. Grazie ancora Martina 🙂

Lascia un commento