3 tecniche per annullare completamente lo stress da rientro vacanze

3 tecniche per annullare completamente lo stress da rientro vacanze

Ciao, in questo blog parleremo di stress da rientro… di cosa fare per superarlo.

Come anticipato durante il video di lunedì, ecco il primo appuntamento di:

“4 strategie per un settembre unico”.

Di cosa parleremo?

Te le introduco subito e mi raccomando… non perderle per nessun motivo😅

Commenta, condividi, metti un like… rendiamo insieme questo Settembre fantastico per molte💚

In questo blog di oggi 06 Settembre:

– 3 tecniche per annullare completamente lo stress da rientro

Blog del 13/09

– Gonfiore da rientro… 3 rimedi infallibili

Blog del 20/09

– Salutiamo l’estate con una pelle semplicemente meravigliosa

Blog del 27/09
– Benvenuto autunno: un progetto per un autunno senza precedenti

Iniziano subito con lo stress da rientro…😅

Per stress da rientro non intendo solo il semplice rientro dalle vacanze, ma il rientro alla routine quotidiana:
scuola e sport dei figli, lavoro, giornate più corte, impegni piuttosto serrati, lavoro, studio, ecc.

Ho già affrontato l’argomento stress durante il nostro appuntamento “riflessioni sotto l’ombrellone”, se te lo sei perso ecco il link, nel blog troverai anche un test da fare 

Oggi invece voglio affrontare in modo specifico lo stress da rientro e soprattutto darti delle strategie davvero efficaci, semplici e pratiche

Se l’argomento non ti riguarda, perché non vivi questo momento con un po’ di ‘ansia’…condividi le tue strategie oppure i motivi per i quali lo “stress da rientro” non ti tocca😃

Sarà utile a tutte quelle che non hanno questa risorsa o motivazione 💚

Veniamo subito alle mie 3 strategie: quest’anno ne ho davvero bisogno; per il mio cinquantesimo compleanno mi sono regalata una vacanza fantastica e tornare alla routine è un po’ più dura😅

1- Respirazione consapevole

Detta così, sembra una cosa complicata, ma ti garantisco che è la cosa più semplice e naturale che tu possa fare.

Minimo sforzo…massima resa 💪🏻💪🏻💪🏻💪🏻

Come prima cosa vorrei farti notare che non espiriamo mai completamente. Lo sai qual’è la prova? Che sospiriamo spesso!!!

Perciò, inizia buttando fuori tutta l’aria che puoi.

Come seconda cosa, utilizziamo mediamente solo il 50% delle nostre capacità respiratorie.  Aumentarle solo del 10% comporta dei benefici notevoli alla nostra salute e al nostro benessere

Quali sono i benefici?

Esiste un piccolo gruppo di neuroni (le cellule nervose), che controlla la respirazione e comunica con una struttura cerebrale coinvolta nella risposta allo stress…

Come fare per acquisire una respirazione completa e regolare in modo semplice e senza sforzo?

Leggere tutto d’un fiato a voce alta!

Si, proprio così: oggi leggerai 10 parole, domani 15…poi 20…e senza accorgertene il tuo respiro sarà spontaneamente più ampio e più efficace.

2- Meditazione

Non lasciarti intimorire dal termine, non c’è niente di mistico o difficoltoso.

Io personalmente non riesco molto a visualizzare, a fermare la mente o stare immobile senza pensare a niente, così ho trovato un modo semplicissimo che mi consente di fermare la mente e premere il pulsante “pausa”

Come? Con la camminata meditativa.

In cosa consiste?

Cammino in silenzio, facendo 4 passi di inspirazione (prendendo aria) e 4 passi di espirazione (butta di fuori aria), sempre dal naso.

Puoi farne 3 oppure 5, devi adattarlo al tuo ritmo respiratorio.

La cosa importante è contare e respirare…

Senza accorgertene, ti troverai in uno stato di quiete, il respiro regolare e la mente “sospesa e alleggerita” dal continuo pensare a tutto.

3- Un super supplemento/integratore

Per contestare i livelli alti di cortisolo. Se non hai chiaro il ruolo del cortisolo, ti consiglio di dare un’occhiata al blog dedicato allo stress (link: riflessioni sotto l’ombrellone sullo stress)

Si tratta della Vitamina D.

Non hai idea di quante persone mi scrivono che hanno fatto accertamenti e sono risultate carenti di Vitamina D…se hai un melasma, probabilmente legato allo stress, ti consiglio di verificare il dosaggio della Vitamina D

La Vitamina D agisce direttamente su un enzima specifico che controlla il cortisolo

È importante integrare la Vitamina D, con la Vitamina K2 per poter essere assimilata

La Vitamina K2 fa parte delle vitamine K, è un antinvecchiamento della pelle, ossa e capelli, vasi sanguigni, oltre a dare un gran beneficio ai livelli di stress.

Puoi usare gli integratori, oppure puoi esporre una parte del tuo corpo ai raggi solari…evitando il sole al viso, per almeno 30 minuti per la Vitamina D…puoi approfittare della passeggiata meditativa…così unisci due benefici ad un gesto solo

Per quanto riguarda la Vitamina K2 è presente prevalentemente nel tuorlo d’uova oppure nel Kefir…se sei vegana puoi ricorrere a integratori specifici oppure alla soia fermentata, il natto.

Adesso non resta che iniziare con queste tre fantastiche strategie…condividi benefici o difficoltà che hai incontrato nel metterle in pratica.

Un abbraccio

Non perderti il video di domani

Martina💚

Se ami essere informata, se vuoi conoscere cose sulla salute e sulla bellezza della pelle che nessuno dice, puoi iscriverti alla mia newsletter.

Riceverai informazioni e suggerimenti che ti aiuteranno a capire molte cose sulla tua pelle e a fare scelte più sagge in futuro.

Clicca qui per iscriverti, e scegliere l’argomento più interessante per te.

Puoi anche iscriverti al nostro canale youtube e ricevere ogni settimana video e tutorial su come trattare la pelle per mantenerla giovane e bella.

Clicca qui per iscriverti al canale youtube 

Ps non dimenticare di attivare le notifiche per essere avvisata quando esce un nuovo video.

Sono sicura che scoprirai cose che ti aiuteranno ad avere una pelle “bella senza trucco”… è una promessa!

Martina

Lascia un commento